RSS

La femminista combatte con il portale

18 Giu

Trent’anni e ancora single: c’è speranza?”.

Che cosa intende la gente quando dice che l’omosessualità è non-africana?Definite l’africanità“.

Già dall’ironia che corre nei titoli degli articoli si coglie lo spirito di Fungai Machirori. Blogger, scrittrice, femminista. E motore, a 28 anni, di Her Zimbabwe, il portale nato 3 mesi fa per dare voce alle donne del Paese africano (“ma anche agli uomini“).

Viveva in Gran Bretagna, scriveva (il suo post più cliccato sta sotto il titolo: “Diamo voce alla vagina“), un bel giorno ha deciso di tornare in patria, e senza un dollaro zimbabwiano, aprire la pagina internet di questo “giornale” per la sua gente: Herzimbabwe.co.zw. Milioni di donne non hanno accesso alla rete? Fungai non è il tipo da arrendersi facilmente: sta per lanciare una “pagina sms”, un servizio di testi per comunicare con loro via cellulare. Intanto clicchiamo per capire e per sostenere.

Fonte: Sette – Corriere della sera

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 giugno 2012 in Uncategorized

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: